Login

Register

Login

Register


Il nostro pesto genovese è un prodotto fresco, buono e genuino preparato artigianalmente secondo la ricetta tipica della tradizione culinaria genovese.

Noi, da oltre 105 anni lo produciamo nella nostra azienda ed è certificato biologico.

L’ingrediente principale è il basilico e più specificamente il Basilico Genovese dop.

 

DALLA SEMINA AL RACCOLTO

Nella nostra azienda agricola nell’entroterra di Albenga, la semina del basilico genovese dop varia a seconda delle stagioni.

Da Ottobre a Marzo, viene seminato nelle serre riscaldate, ed ha un ciclo di 60 giorni dalla sua semina al suo raccolto.

Riscaldiamo le serre in quanto, il basilico ha bisogno di una temperatura minima di 18° per crescere al meglio.

Questo, non succede nel periodo che va da Aprile ad Ottobre, in quanto le temperature esterne sono più alte ed oltre a seminarlo in serra, lo semiano anche all’aperto ed il suo ciclo è di circa 30/40 giorni.

Noi, effettuiamo una semina e poi raccogliamo la pianta, senza secondi o terzi tagli, così la pianta rimane sempre tenera ed il basilico è meno filamentoso quando lo si va a lavorare.

 

LA TRASFORMAZIONE

Una volta raccolto, lo portiamo nel nostro laboratorio affacciato sul mare dove, viene lavato, fatto asciugare e lavorato nel frullatore. 

In seguito, per ottenere il Pesto genovese, si aggiungono gli altri ingredienti, il parmigiano reggiano dop, i pinoli, l’aglio e l’olio evo bio.

E’ una salsa a crudo, ovvero un composto nel quale gli ingredienti sono amalgamati a freddo, e non cotti. Per questa caratteristica gli ingredienti non perdono le proprie caratteristiche organolettiche originarie.

Una volta lavorato, si passa a l’invasamento, alla tappatura a vapore e per ultimo step, l’etichettatura.

 

LE VARIANTI

 

Il nostro pesto bio può incontrare ogni tipologia di palato ed esigenza.

Lo produciamo in diverse varianti:

  • Tradizionale, con tutti gli ingredienti richiesti della ricetta di un tempo.
  • Senz’aglio, per i palati più fini che non amano il sapore deciso dell’aglio.
  • Vegan, senza formaggio, per chi è vegano o intollerante ai latticini.
  • Rosso, per chi ama qualcosa di tradizionale ma allo stesso tempo più saporito e gustoso, con l’aggiunta della nostra crema di pomodori secchi. 

 

IN TAVOLA

Il Pesto genovese è solitamente servito con Trofie, Trenette, Gnocchi di patate ma è possibile utilizzare i tipi di pasta che preferite, a forma lunga o corta.

Nella stagione della primavera, è possibile a piacere, unire nella cottura della pasta i fagiolini e le patate tagliati a pezzetti, da condire poi con il Pesto, questa, la ricetta tradizionale ligure.

Il Pesto è anche ottimo, servito come salsa sul pesce bianco, come letto del polpo in insalata, nelle minestre, e naturalmente in un’insalata di verdure, o caprese, e squisito anche sulla pizza o tartine.

 

Il Pesto Genovese è una salsa fredda, quindi non è necessario riscaldarlo o passarlo in padella. 

Quando si usa per condire la pasta, può essere amalgamato nella ciotola con un cucchiaio o due di acqua di cottura o del latte, se si vuole ottenere una consistenza ancora più cremosa e delicata.

 

Porta nella tua tavola la tradizione della nostra famiglia!

Alice 

 

 

  • Pesto GenoveseAggiungi al carrello

    Pesto Genovese 100g

    4,20 Compara
  • Pesto Genovese BIOAggiungi al carrello

    Pesto Genovese 100g Bio

    4,90 Compara
  • Pesto Senza Aglio BIOAggiungi al carrello

    Pesto senza aglio 100g Bio

    4,20 Compara
  • Pesto Vegan BIOAggiungi al carrello

    Pesto Vegan 100g Bio

    4,20 Compara
  • Pesto Rosso BIOAggiungi al carrello

    Pesto rosso 100g Bio

    4,20 Compara
  • Pesto Fresco "Nonna Bugi"Aggiungi al carrello

    Pesto Fresco “Nonna Bugi” 100g Bio

    4,90 Compara
it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano